<< Inizio < Prec. 1 Pross. > Fine >>
  1. anteprima della pagina
    Il segreto di Ljuba la partigiana che piange

    TACCUINO DELLA MEMORIA Il segreto di Ljuba la partigiana che piange Igor Man ARRIVARONO all'alba d'un giorno di novembre del 1943. Tempo feroce, quello. Velia e le due ragazze che guidava, s'erano camuffate da improbabili cicoriare ma per fortuna nessuna pattuglia tedesca le aveva fermate durant...

    Persone citate: Igor Man, Milovan Gilas, Sekula
    Luoghi citati: Bari
  2. anteprima della pagina
    «Il poup sarà socialdemocratico»

    Rakowski e la vecchia guardia comunista si ritirano ma attaccano Solidarnosc «Il poup sarà socialdemocratico» Congresso a Varsavia: il partito si sta sciogliendo VARSAVIA DAL NOSTRO INVIATO Rakowski se ne va, affonda con tutta la vecchia dirigenza marxista nel naufragio pilotato del partito comu...

    Luoghi citati: Cracovia, Polonia, Varsavia
  3. anteprima della pagina
    Compromesso a Varsavia

    Kiszcsak è primo ministro: evitata in extremis la spaccatura tra i comunisti e gli alleati del partito contadino Compromesso a Varsavia Mozione anti-Rakowski, pc battuto Dopo quasi un mese di crisi, la Polonia ha di nuovo un primo ministro. Il generale a tre stelle Czeslaw Kiszcsak, responsabile...

    Luoghi citati: Polonia, Varsavia
  4. anteprima della pagina
    Governo, primo sì a Walesa

    POLONIA m Il partito democratico d'accordo con Solidarnosc per escludere il poup Governo, primo sì a Walesa Si aspetta l'adesione del partito contadino VARSAVIA. Il «partito contadino» (zsl) e quello «democratico» (sd) polacchi si sono detti ieri pronti a intavolare colloqui con Solidarnosc alla...

    Luoghi citati: Polonia, Varsavia
  5. anteprima della pagina
    Diavoli contro Walesa

    Nomenklatura e radicali cercano di sabotare la tavola rotonda Diavoli contro Walesa Un economista di Solidarnosc: «I nostalgici stalinisti non intendono perdere il potere» - A Cracovia violenti scontri tra giovani estremisti (contestavano sia il governo sia il leader sindacale) e polizia DAL NOS...

  6. anteprima della pagina
    Polonia, rotte le trattative

    Si estendono gli scioperi, fermati altri leader di Solidarnosc Polonia, rotte le trattative All'acciaieria di Nowa Huta nuovo ultimatum della direzione: sospendete l'agitazione o non sarà garantita la sicurezza interna - Il governo lancia un appello e minaccia «severe misure di repressione» - Co...

<< Inizio < Prec. 1 Pross. > Fine >>